#Pressatura corretta dei sacchi di gesso

Nella parte 71 della serie di video dei consigli Airless, parliamo della corretta applicazione dei rivestimenti dai sachi di plastica. Se i sacchi di plastica non vengono tagliati correttamente, i pezzi di plastica possono cadere nel rivestimento. Questi residui di plastica vengono quindi aspirati e possono alterare il funzionamento del dispositivo Airless. Nel video, mostriamo come svuotare il contenuto dei sacchi in modo ottimale, senza che i residui di plastica vadano ad interagire con il dispositivo Airless.

 

Perché il gesso airless in sacchetto?

Il gesso airless è disponibile presso la maggior parte dei produttori in secchi e saccchi di plastica. Per i progetti più grandi, molti utenti preferiscono il riempimento in sacchi. L’uso del riempimento airless in sacchi offre alcuni vantaggi aggiuntivi, oltre a un prezzo leggermente inferiore rispetto al riempimento in secchi.

Trasporto: i sacchi contengono 25 kg, il che significa che 40 pezzi o 1000 kg possono essere trasportati su un pallet. Il riempimento a spruzzo in secchi può spesso essere caricato solo fino a 600 kg per pallet. Se per un progetto sono necessarie diverse centinaia di chili o addirittura tonnellate, i sacchi consentono di risparmiare tempo, in quanto l’intonaco può essere pressato rapidamente fuori dai sacchi. Inoltre, i sacchetti di plastica producono pochi rifiuti e riducono gli sforzi e i costi di smaltimento.

 

Intonaco fine e grosso airless in sacchi e secchi da 25 kg

Intonaco fine e grosso airless in sacchi e secchi da 25 kg

 

I vantaggi dell’intonaco in sacchi rispetto al prodotto in secchi sono

  • i sacchi di gesso sono leggermente più economici dei secchi
  • più facile da trasportare
  • minore sforzo durante l’applicazione
  • meno rifiuti
  • meno costi di smaltimento

 

Pressa per sacchi e contenitore di grande capacità necessari per la lavorazione

Per applicare l’intonaco a spruzzo in modo economico dai sacchi, è meglio utilizzare una pressa per sacchi e un serbatoio di grande capacità. La pressa per sacchi consente di pressare i sacchi in modo rapido e completo. La pressatura manuale dei sacchi è molto laboriosa, richiede molto tempo e non consente l’estrazione completa del prodotto. Il serbatoio o la tramoggia di grande capacità possono contenere diversi sacchi e consentono quindi un funzionamento regolare e ininterrotto. La spatola della tramoggia è accoppiata al dispositivo Airless, in modo che la carica venga aspirata dalla tramoggia dall’Airless.

Tramoggia e pressa per sacchi per una Graco Mark VII

Tramoggia e pressa per sacchi per una Graco Mark VII

 

Sono disponibili diversi compattatori di sacchi e contenitori di grande capacità dei produttori Graco e Wagner.

 

Tramoggia Graco da 90L nel negozio Airless Discounter

Pressa per sacchi

Tramoggia Wagner 90L completa in negozio Airless Discounter

 

Errori nell’applicazione del gesso airless in sacchi

Quando si usa il gesso airless in sacchi, spesso si commettono errori durante l’applicazione. Il più delle volte ciò è dovuto al fatto che i sacchi non sono tagliati correttamente. I pezzi di plastica del sacco di plastica finiscono nel serbatoio e nel riempimento. Questi pezzi di plastica del sacchetto vengono quindi aspirati nel dispositivo airless con il riempimento. Questo porta a malfunzionamenti e guasti dell’apparecchiatura airless. I residui di plastica aspirati possono interferire con il funzionamento della valvola di ingresso o di uscita o bloccarla completamente. I nostri tecnici dell’assistenza trovano regolarmente residui di sacchi nella valvola di scarico o nella pistola durante i lavori di riparazione.

 

Tagliare e pressare correttamente il gesso airless in busta

Nei cantieri, spesso vediamo che il sacco viene introdotto nella pressa dall’alto e poi tagliato dal basso, poiché la parte superiore del sacco di plastica (lato maniglia) è più facile da introdurre nella pressa per sacchi. Tuttavia, è preferibile introdurre prima il lato inferiore del sacco di rivestimento nella pressa per sacchi e tagliare il sacco all’estremità superiore. Durante la produzione, il sacco viene riempito dal basso. Per questo motivo, sul lato inferiore sono presenti diversi strati di pellicola di plastica sovrapposti. Inoltre, il sacco è saldato o incollato al fondo. Tagliare in questo punto aumenta il rischio che i residui di plastica si stacchino dal sacco e finiscano nel rivestimento.

 

Inserimento della sacca di gesso con il lato inferiore

Inserimento del sacco di gesso con il lato inferiore

Pertanto, si consiglia di inserire prima la parte inferiore del sacco nella pressa. Tirare leggermente la borsa verso l’interno e poi aprirla in alto, al centro, con un’incisione lunga circa 15 cm.

 

Pressatura corretta dei sacchi di gesso

Pressatura corretta dei sacchi di gesso

A tal fine, è necessario utilizzare un coltello affilato in modo da poter aprire il sacchetto con un taglio netto.

_____________________________________

Ti piacciono i nostri contenuti? Trova di più qui:

Shop – Facebook – YouTube – Instagram

Per ulteriori domande e informazioni, contattaci ed invia delle immagini su WhatsApp al numero +34 634325677 o contattaci con un email a e.doniz@airless-discounter.de oppure con il modulo di contatto in basso.

Siamo anche su Facebooklasciaci un like per seguirci anche lì in modo da essere sempre aggiornato e ricevere notizie interessanti sul mondo della verniciatura a spruzzo!